simple offline web page building software download

WORKSHOP FOTOGRAFIA
ARCHITETTURA

MILANO, Maggio o Giugno 2019

Workshop di Fotografia d'Architettura

Milano,  Maggio o Giugno 2019

Milano: di ieri e di oggi... la trasformazione


Marco Carulli, fotografo e master della Nikon School, in collaborazione con Simone Marini, fotografo di Milano, propone una giornata dedicata alla Fotografia d'Architettura. Nel corso di questo workshop andremo ad approfondire alcune nozioni di base per affrontare al meglio una sessione fotografica di architettura/paesaggio urbano. Dopo Expo 2015, sembra che tutti gli aspetti della vita si siano dati appuntamento a Milano, cittàdel design, del gusto, dell'arte e della moda; ricca di tesori da conoscere e da amare, da esplorare e da vivere sia di giorno che di notte. Una città completamente rinnovata dal punto di vista urbanistico. Un percorso che evidenzieràil passaggio dal vecchio al nuovo.


I partecipanti saranno guidati e riceveranno preziosi consigli direttamente sul campo per descrivere forme e volumi architettonici, come rappresentare lo spazio e mettere i vari elementi in relazione tra loro e migliorare la percezione visiva.

REQUISITI: Conoscenza di base della Fotografia; i tour fotografici di una giornata sono studiati per chi vuole migliorare il livello fotografico scoprendo posti nuovi.

QUANDO: da definire

PROGRAMMA:

Ritrovo alle ore 8.45 presso la Stazione di Porta Susa di Torino, per prendere il Regionale delle 9.05.
Briefing sul treno sulle principali tecniche fotografiche che andremo ad appilicare, consigli sulla composizione e sulla scelta delle lenti adatte per le diverse visioni dell'architettura che vedremo durante la giornata

Arrivo a Milano e ritrovo alle ore 11.00 all’uscita della Stazione di Milano Centrale nella zona immediatamente antistante ai Gate di ingresso/uscita dalla zona binari.

Sfruttando i collegamenti della metropolitana linee verde e lilla, raggiungeremo la prima location del Tour di giornata: Piazza Tre Torri nel cuore del quartiere CityLife nato dal recupero delle aree dismesse della vecchia Fiera Campionaria di Milano, quartiere che attualmente ospita un nuovo centro commerciale ed è interessato dalla presenza di cantieri per la realizzazione del terzo ed ultimo grattacielo. Al momento ne sono presenti soltanto due: il primo denominato il Dritto e firmato dall’Architetto Isozaki, il secondo Lo Storto e firmato dall’Architetto Hadid.
Entrambi i nomi ne descrivono abbondantemente le linee con cui ci si potrà confrontare per la realizzazione di scatti dal forte impatto geometrico. Subito dopo ci sposteremo nelle vicinanze per fotografare dei palazzi dall'affascinante struttura architettonica
Pranzo Libero. 

Il tour proseguirà poi attraverso un rapido collegamento della linea metropolitana lilla fino al quartiere di Porta Nuova e quindi in Piazza Gae Aulenti, dove la recente realizzazione di 2 nuove strutture e la realizzazione di una nuova aree verde hanno ulteriormente impreziosito la zona. 

Dopo brevi briefing introduttivi, ci sarà del tempo libero per fotografare queste nuove ed affascinanti zone di Milano, caratterizzate da architetture completamente contrastanti con quanto le circonda. 

Il Tour prosegue camminando verso il vicino quartiere Isola dove sarà possibile fotografare il nuovo palazzo sede della Regione Lombardia caratterizzato da linee e forme geometriche di fortissimo impatto visivo.

In tutte le location proposte il gioco di luci creato dalle ampie superfici vetrate creerà forti impatti cromatici. 

Ore 19.00 fine del workshop e partenza verso Torino.


QUOTA DI PARTECIPAZIONE:

Workshop fotografico di intera giornata: € 50 (biglietto del treno e metro non incluso)
Per i soci del Distretto Fotografico/Cral Unicredit/Obiettivomente: € 35 (biglietto del treno e metro non incluso)
Numero minimo di partecipanti: 6; Numero massimo di partecipanti: 15.

Iscrizioni entro e non oltre xxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxxx


MODULO D'ISCRIZIONE:

Richiedi modulo iscrizione a info@marcocarulli.com;
per info sul tour fotografico: Tel. 349.4345255

MASTER
Marco Carulli (nikonschool)

www.marcocarulli.com

Marco Carulli, nasce e vive a Torino, fin da piccolo ha un rapporto speciale con la fotografia. Col padre, suo maestro, viaggia in giro per il mondo, dove scopre la passione per la fotografia e per i viaggi. Ciòlo porta negli anni successivi, a realizzare numerosi reportage in tutto il mondo, di carattere artistico, culturale, geografico e sociale. In circa 15 anni d'attività ha realizzato servizi in oltre 50 nazioni diverse, per un totale di oltre 10.000 fotografie negli archivi delle banche immagini degli enti turistici internazionali. La sua fama e le sue qualitàdi valorizzare luoghi e persone lo portano in breve tempo a promuovere l'immagine di noti volti del mondo dell'arte, dello spettacolo e dello sport. Tiene Corsi di Fotografia, Seminari all'Università di Torino e di Milano, Workshop e Viaggi Fotografici. Numerosi corsi sono in collaborazione con NIKON SCHOOL e NIKON for PARKS. In breve tempo, ottiene numerosi riconoscimenti e premi in diversi concorsi fotografici, arrivando a esporre le proprie immagini in mostre culturali e naturalistiche a livello Nazionale e Internazionale. Nel 2003 entra a far parte della Bullphotos, Agenzia di Fotografia e Immagine, e ne diventa subito uno dei fotografi di punta. Nel 2008 si apre il suo Studio Fotografico e inizia le collaborazioni con Aziende e Brand di Moda italiani. Dal 2013 è entrato nel Ordine dei Giornalisti Pubblicisti per le numerose collaborazioni con testate giornalistiche, magazine, cataloghi e riviste nel settore del turismo. Dal 2014 fa parte di Collection 26, agenzia londinese, leader per gli eventi, Party e Matrimoni internazionali di alto livello. Dal 2016 è Presidente dell'Associazione DistretTo Fotografico.

Simone Marini
www.simone-marini.com

Mi sento un piccolo esploratore, che riesce ancora a meravigliarsi davanti alle bellezze del nostro mondo,me ne vado a passeggio cercando di trovare queste meraviglie della natura e perché no, anche dell'uomo...Vieni a meravigliarti con me...

Nasco un po' più di 40 anni fa e grazie a mio padre scopro la fotografia rimanendone affascinato, ma solo negli ultimi dieci anni riprendo a viverla assiduamente.

Così la fotografia torna a far parte della mia vita fondendosi con la mia grande passione per gli spazi aperti, la natura, la montagna..... E' così che scopro la mia definitiva vocazione per il paesaggio e tutte le sue possibili declinazioni.... 

Questa unione mi porta ad esplorare le Dolomiti, mia patria adottiva, le città ed i "luoghi dell'abbandono" siti ormai abbandonati dall'uomo che però hanno ancora una storia da raccontare.

Puoi venire con me nel mio peregrinare o più semplicemente puoi guardare attraverso i miei occhi posti che non hai ancora raggiunto ma che ti emozionano.